Cena con Burlesque: “Burlesque Therapy, ed effetti collaterali…”

20130313-174008.jpg

Il nuovo spettacolo “Burlesque Therapy, ed effetti collaterali” nella versione divisa in tre tempi per cena con burlesque, porterà in scena divertenti sketch e numeri burlesque con Miss Sophie Champagne e le sue Champagnettes.

A condurre la serata, il luminare della scienza, il Dott. Rachmaninov inventore della Burlesque Therapy che sperimenterà sul pubblico le sue stravaganti teorie scientifiche insieme alle sue sexy assistenti.

Sabato 23 Marzo 2013
Ore 20.30 Barrio Alto, via Serio 14, Milano

Per info e prenotazioni:
misssophiechampagne@gmail.com
+393929999809

Annunci

20121224-125059.jpg

Movember: beneficenza e humour con il burlesque di Miss Sophie Champagne

20121127-134353.jpg

Non potendosi far crescere i baffi (e nemmeno evitare di farsi la ceretta per un mese) la performer italiana Miss Sophie Champagne, coinvolta da amici “baffuti”, ha deciso di aderire al progetto Movember a modo suo, ovviamente con tanto humour e ironia…

Che cos’è Movember?
Nato nel 1999 ad Adelaide in Australia, Movember è un progetto internazionale che viene celebrato ogni anno in giro per il mondo per tutto il mese di Novembre: per trenta giorni d’autunno si rinuncia al rasoio e ci si fanno crescere i baffi, come modo per chiamare l’attenzione su una causa molto importante, il cancro alla prostata maschile.

Come si partecipa?
Movember significa solidarietà con un tocco di humour: basta registrarsi alla pagina ufficiale, farsi crescere i baffi, inviare le proprie foto e donazioni. Ci si può anche organizzare in gruppi, con amici o colleghi di lavoro.

Quali sono gli obiettivi?
La campagna ha come obiettivo quello di aumentare la consapevolezza e i fondi per la lotta contro il tumore alla prostata, sensibilizzare l’opinione pubblica su questa malattia: in generale si vuole cambiare la maniera di pensare dell’uomo e incitare alla prevenzione, alla cura e all’attenzione per la propria salute.

Cosa abbiamo organizzato a Milano?
Una serata in stile anni ’20 con spettacolo di burlesque, giovedí 6 dicembre al Milleluci, via Rosolino Pilo 7, il cui ricavato sarà devoluto per la causa.

Vi aspettiamo numerosi, vestiti a tema e perchè no… Anche baffuti!

Burlesque a teatro: “Scandalo a Pigalle” al Teatro Coccia di Novara – Circolo Unione

20121119-224513.jpg

La Champagne Production è lieta di presentare Miss Sophie Champagne e le sue Champagnette in “Scandalo a Pigalle”, sabato 24 Novembre al Teatro Coccia – Circolo Unione di Novara.

La performer e presentatrice anglosassone Lucy Diamond, la cantante Bloody Mary e la sottopagata assistente di scena Etoile Masquée sono costrette a sopportare le angherie di una capricciosissima Miss Sophie Champagne, diva del Moulin Rouge, decidono quindi di liberarsi maldestramente di lei e di sostituirla…

Divertentissime gag, numeri burlesque, grandi classici cantati e uno scatenatissimo Can Can, per uno spettacolo dal ritmo incalzante e ricco di humor!

TUTTO ESAURITO! Per info su prossime date dello spettacolo: misssophiechampagne@gmail.com

Il Burlesque di Miss Sophie Champagne al Vintage Party BO50

20121022-130238.jpg

Dopo il grande successo di settembre torna un nuovo appuntamento con il BO50, il Vintage Party più chiacchierato di Bologna. La serata, venerdì 26 Ottobre, sarà dedicata ai cartoni animati più “cult”.
La vera sorpresa di “BO50 Cultoon” sarà però un’altra. L’evento sarà infatti distribuito tra due locali, dispost sullo stesso stabile ma su due piani diversi: Redrum e del Kindergarten. Il Redrum, rinominato “Vintage Addict Stage”,sarà inebriato dalle note dello Swing e del Jazz, colorato dal Vintage Market by Garage Sale, abbellito dall’angolo Parrucco, che permetterà a ogni partecipante di vivere a pieno l’evento.
Ma soprattutto, sarà una celebrazione a tutto tondo del Vintage più elegante e sensuale, grazie alle performance della prestigiosa Nagasaki Swing Team, le cui performance di Lindy Hop si alterneranno con le uscite di due eccellenze del panorama Burlesque italiano: Miss Sophie Champagne e Glixy The Bliss.
Al Kindergarten, rinominato invece “Party Racket”, il Dj set di Mario Vox – padre del BO50 Vintage – scalderà la pista con un Dj Set incendiario ed esilarante a base di Motown, Surf, Italiana ’60, Cabaret, passando ovviamente per i must del Rockabilly. Ricche le sorprese animeranno la serata. Dai Visual “Cultoon Only”, passando per gli Hula Hop lanciati dal palco, per finire con un Photo Corner a tema fumetto Vintage che non mancherà di esaltare i più appassonati.

L’evento inizierà alle ore 22:30, sarà gratuito er chi viene vestito a tema “Cultoon”. Inoltre per le prime venti fortunate ci sarà una Goodie Bag in omaggio piena di prodotti e accessori!

L’esclusività e l’attenzione per i dettagli sono il nostro marchio. Se ti piace essere coccolato, il quarto venerdì del mese non prendere impegni.

BO50, che il party abbia inizio!

Aperitivo Burlesque in Corte con Miss Sophie Champagne!

20121015-122045.jpg

APERICENA E BURLESQUE IN CORTE… con Miss Sophie Champagne!
Dalle 20:00 in poi la Corte dei Miracoli, Cremona, Via Decia 21, Vi aspetta per una serata di Burlesque dal Vivo…
Ottima animazione e DJ SET TARGA..
Entrata Gratuita ed Ampio parcheggio tutto per Voi..

Vi aspettiamoooo!!

This is Halloween Burlesque

Uno straordinario spettacolo a tema Halloween, verrete spaventati e conquistati allo stesso tempo da sensuali vampiresse e ammiccanti streghette, numeri con il fuoco e di magia, lasciatevi tentare dalla seduzione del Burlesque!

Per informazioni sulle prossime date di questo show o per prenotare lo show per il tuo evento scrivi a misssophiechampagne@gmail.com

20121012-013827.jpg

Corriere Di Como – Personaggi – Sophie Champagne

20120902-130424.jpg

Burlesque made in Lario
VENERDÌ 31 AGOSTO 2012
Personaggi – Lo spogliarello “ironico” sbarca anche a Como con Sophie Champagne. A seguirla donne di tutte le età e condizione sociale
Sul Lario c’è un settore che non risente della crisi, anzi. È il burlesque, lo spettacolo di spogliarello all’insegna dell’ironia che è tornato in auge grazie alle esibizioni televisive della star americana Dita Von Teese, che è stata di recente sdoganata anche al festival di Sanremo.
Nei corsi di Sophie Champagne, la docente che ha aperto da quasi due anni una scuola di burlesque a Como con lezioni a ciclo trimestrale e ora ne vara una anche a Cernobbio oltre che a Milano e Giussano , c’è un boom di richieste.
Chi bussa alla sua porta sono donne di varia estrazione sociale e di tutte le età: sono casalinghe, professioniste, commesse. Dai 18 anni in su: è richiesta la maggiore età, o comunque in caso di minorenni un nulla osta dei genitori.
Ma cosa è esattamente il burlesque? Vediamone in sintesi la storia.
Nell’Ottocento, tra Usa e Regno Unito, era uno spettacolo che parodiava il mondo dell’aristocrazia e dei ricchi industriali, per divertire le classi meno abbienti.
Anche all’epoca non mancavano abiti succinti. Alla fine del secolo si diffuse pure la danza del ventre. In questa fase, le artiste del burlesque erano poco vestite, ma non si spogliavano.
La novità dello striptease arrivò col tempo. In molti affermano che il primo strip avvenne per caso. Nel 1917, la ballerina Mae Dix, una sera, durante un’esibizione, a causa di un piccolo incidente tecnico, finì col perdere in scena buona parte del suo abito: il pubblico fu entusiasta e l’“incidente” divenne parte integrante dello spettacolo.
Ora, come detto, c’è il boom. Nonostante la crisi o forse proprio a causa sua: c’è bisogno di più pepe nella vita di coppia quando lo spread incombe.
Nella scuola comasca ci si spoglia, o quasi. Certo, ma «lo scopo è soprattutto divertirsi» come sottolinea Sophie Champagne, che ha anche una carriera di attrice di burlesque in proprio.
«Ora le veterane della mia scuola sono già arrivate alle lezioni del corso avanzato e alcune, le più ardimentose e pronte a confrontarsi con il pubblico, mi seguono negli spettacoli».
Già, ma a che scopo frequentare un corso di burlesque?
«C’è chi vuole diventare una performer, come secondo lavoro. Altre semplicemente vogliono avere un rapporto più maturo con il proprio corpo, o stare bene insieme fra donne. A lezione nascono molte amicizie».
Molte arrivano di nascosto dal partner a lezione, rivela Sophie. Ma ci sono anche mariti e fidanzati che lo regalano. Come funziona un corso? Ci sono tre fasi: base, intermedio e avanzato. Si inizia con il classico spogliarello con piume e boa colorati, guanti lunghi e reggicalze, e giochi di palloni che esplodono rivelando man mano le grazie muliebri. Poi dalla sensualità tradizionale del genere “diva” di Hollywood si passa all’altro lato della medaglia, al comparto “fetish” e chic ispirato all’attrice Betty Page, con frustini e altri accessori tipici della donna “cattiva”. Altri temi di studio delle lezioni, che sono pratiche e teoriche insieme, sono il mito della pin up e il can can.
«Le mie sono classi miste, ci sono la 18enne e l’attempata. Ci sono morbide e magre. Tutte insieme – conclude Sophie, le cui allieve si sono esibite anche al Teatro Sociale di Como – le accomuna la voglia di divertirsi, il senso dell’umorismo. La mia allieva tipo ha un carattere forte e spiritoso. Sono tutte molto determinate, e anche le timide vogliono uscire dal guscio e vincere le proprie remore. Sono corsi dove, soprattutto, si ride tanto». E in tempi di crisi è già qualcosa.
Nella foto:
Un ritratto in stile burlesque di Sophie Champagne

20120907-132437.jpg

Spot Notte Bianca Vigevano 2012

Questa sera nella splendida cornice di Piazza Ducale a Vigevano “Nessun Dorma” la Notte Bianca!

Dalle 19.00 alle 3.00 si alterneranno sul palco Rudy Zerby, Ron, Miss Sophie Champagne con il suo Burlesque, Vicky Venus con le sue canzoni electropop e il Drag Show di La Violetta, Patty Visconti e Susy Catarro.

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: