Ricominciano i corsi di burlesque all’Accademia di Miss Sophie Champagne!

Sta per ripartire il nuovo anno accademico alla Champagne Academy of Burlesque Education, dove l’insegnante e direttrice Miss Sophie Champagne accompagna le sue allieve nello spensierato mondo del Burlesque.

Ecco quindi la proposta corsi nel dettaglio:

Lunedí a Lugano (Svizzera)
Dalle 21.00 alle 22.00 Corso Base/Intermedio
presso Casa del Tango, riva Paradiso 30, Lugano.

Martedí a Como
Dalle 20.00 alle 21.00 Corso Base/Intermedio
Dalle 21.00 alle 22.00 Corso Intermedio/Avanzato
presso la Palestra Cento, via Valleggio 16.

Mercoledí a Milano
Dalle 19:30 alle 20:30 Corso Base/Intermedio
presso Principessa Dancing School, via Solari 9.

Durante tutto l’anno verranno inoltre proposti workshop di Trucco e Parrucco e di Costumistica e Attrezzistica teatrale, nonché workshop di burlesque con conosciute artiste internazionali.

I corsi sono dedicati sia alle donne che vogliono semplicemente divertirsi riscoprendo la propria femminilitá, sia a coloro che intendono calcale il palcoscenico, con il Progetto “Laboratorio Burlesque” (arrivato ormai alla terza edizione) le allieve che lo desiderano potranno esibirsi dal vivo davanti ad un vero pubblico, per essere poi eventualmente iniziate alle esibizioni professionali.

Vi aspettiamo numerose per un nuovo elettrizzante anno di burlesque!!

Per il programma completo dei corsi visitate il sito ChampagneBurlesqueAcademy.com

Per informazioni, iscrizioni, lezioni di prova, lezioni private:
champagneburlesqueacademy@gmail.com
+39 392 9999809

20141004-175514-64514947.jpg<br /

Annunci

Workshop Burlesque “Naughty Secretary” con Miss Sophie Champagne

20140114-193229.jpg

Il 26 Gennaio 2014 non mancate al workshop “Naughty Secretary” che tirerá fuori la cattiva ragazza che c’é in voi…

Miss Sophie Champagne, insegnante della Champagne Academy of Burlesque Education, vi avvicinerá all’arte del burlesque, con un pizzico di ironia e tanto divertimento.

Occorrente:
Scarpe con tacco
Gonna e giacca (tailleur) oppure camicetta e gonna.
2 reggiseni (per non restare nude verranno indossati uno sopra l’altro) oppure pasties (copri capezzoli) e reggiseno.
Frustino

Il frustino ve lo regaliamo noi!!
(Per chi ha giá il frustino vi offriremo un buono omaggio di 10 euro per l’acquisto di Pasties artigianali di Eloise Costumiere che per chi lo desidera saranno in vendita a 20 euro durante il workshop)

Costo del workshop: 50 euro

Domenica 26 Gennaio 2014
Ore 15:30 presso NewClaryDance, via Monza 58, Giussano (MB)

Per info e iscrizioni:
champagneburlesqueacademy@gmail.com
3929999809

Fetish Burlesque, per diventare cattive con classe!

20130112-075439.jpg

Gennaio è stato il mese dedicato al Fetish alla Champagne Academy of Burlesque Education di Miss Sophie Champagne, e dopo il grande successo del Laboratorio Burlesque “Bettie Page: seduzione fetish” tenutosi giovedí scorso presso Amore Iodio, in via Procaccini 4 a Milano, la scuola proporrà un vero e proprio workshop sull’argomento che si svogerà domenica 27 gennaio 2013 alla Newclaydance di Giussano (MB).

In questo workshop di 2 ore impareremo a diventare cattive con classe.

La lezione verterà su:
– il personaggio della cattiva ragazza
– la figura fetish chic di Betty Page
– atteggiamento, camminata, mosse da “bad girl”
– uso del frustino

Frustino in omaggio per tutte le partecipanti.

Abbigliamento consigliato: stivali, leggins neri o pantaloni di pelle, doppio reggiseno (uno sopra da togliere e uno sotto piú sottile), giubbotto di pelle con cerniera, elastico per i capelli (per le ragazze con i capelli lunghi) o cappello (per le ragazze con i capelli corti).

Costo del workshop: 50 euro

Newclarydance
Viale Monza 58
Giussano (MB)

Per info e prenotazioni: champagneburlesqueacademy@gmail.com

20130112-073125.jpg

Corriere Di Como – Personaggi – Sophie Champagne

20120902-130424.jpg

Burlesque made in Lario
VENERDÌ 31 AGOSTO 2012
Personaggi – Lo spogliarello “ironico” sbarca anche a Como con Sophie Champagne. A seguirla donne di tutte le età e condizione sociale
Sul Lario c’è un settore che non risente della crisi, anzi. È il burlesque, lo spettacolo di spogliarello all’insegna dell’ironia che è tornato in auge grazie alle esibizioni televisive della star americana Dita Von Teese, che è stata di recente sdoganata anche al festival di Sanremo.
Nei corsi di Sophie Champagne, la docente che ha aperto da quasi due anni una scuola di burlesque a Como con lezioni a ciclo trimestrale e ora ne vara una anche a Cernobbio oltre che a Milano e Giussano , c’è un boom di richieste.
Chi bussa alla sua porta sono donne di varia estrazione sociale e di tutte le età: sono casalinghe, professioniste, commesse. Dai 18 anni in su: è richiesta la maggiore età, o comunque in caso di minorenni un nulla osta dei genitori.
Ma cosa è esattamente il burlesque? Vediamone in sintesi la storia.
Nell’Ottocento, tra Usa e Regno Unito, era uno spettacolo che parodiava il mondo dell’aristocrazia e dei ricchi industriali, per divertire le classi meno abbienti.
Anche all’epoca non mancavano abiti succinti. Alla fine del secolo si diffuse pure la danza del ventre. In questa fase, le artiste del burlesque erano poco vestite, ma non si spogliavano.
La novità dello striptease arrivò col tempo. In molti affermano che il primo strip avvenne per caso. Nel 1917, la ballerina Mae Dix, una sera, durante un’esibizione, a causa di un piccolo incidente tecnico, finì col perdere in scena buona parte del suo abito: il pubblico fu entusiasta e l’“incidente” divenne parte integrante dello spettacolo.
Ora, come detto, c’è il boom. Nonostante la crisi o forse proprio a causa sua: c’è bisogno di più pepe nella vita di coppia quando lo spread incombe.
Nella scuola comasca ci si spoglia, o quasi. Certo, ma «lo scopo è soprattutto divertirsi» come sottolinea Sophie Champagne, che ha anche una carriera di attrice di burlesque in proprio.
«Ora le veterane della mia scuola sono già arrivate alle lezioni del corso avanzato e alcune, le più ardimentose e pronte a confrontarsi con il pubblico, mi seguono negli spettacoli».
Già, ma a che scopo frequentare un corso di burlesque?
«C’è chi vuole diventare una performer, come secondo lavoro. Altre semplicemente vogliono avere un rapporto più maturo con il proprio corpo, o stare bene insieme fra donne. A lezione nascono molte amicizie».
Molte arrivano di nascosto dal partner a lezione, rivela Sophie. Ma ci sono anche mariti e fidanzati che lo regalano. Come funziona un corso? Ci sono tre fasi: base, intermedio e avanzato. Si inizia con il classico spogliarello con piume e boa colorati, guanti lunghi e reggicalze, e giochi di palloni che esplodono rivelando man mano le grazie muliebri. Poi dalla sensualità tradizionale del genere “diva” di Hollywood si passa all’altro lato della medaglia, al comparto “fetish” e chic ispirato all’attrice Betty Page, con frustini e altri accessori tipici della donna “cattiva”. Altri temi di studio delle lezioni, che sono pratiche e teoriche insieme, sono il mito della pin up e il can can.
«Le mie sono classi miste, ci sono la 18enne e l’attempata. Ci sono morbide e magre. Tutte insieme – conclude Sophie, le cui allieve si sono esibite anche al Teatro Sociale di Como – le accomuna la voglia di divertirsi, il senso dell’umorismo. La mia allieva tipo ha un carattere forte e spiritoso. Sono tutte molto determinate, e anche le timide vogliono uscire dal guscio e vincere le proprie remore. Sono corsi dove, soprattutto, si ride tanto». E in tempi di crisi è già qualcosa.
Nella foto:
Un ritratto in stile burlesque di Sophie Champagne

20120907-132437.jpg

Workshop “Burlesque & Seduzione” con Miss Sophie Champagne

20120510-103249.jpg

Miss Sophie Champagne vi svelerà i suoi segreti di seduzione attraverso l’arte del Burlesque.

Una serata all’insegna del divertimento e dell’ironica seduzione, un workshop di due ore che vi accompagnerà nel magico mondo del burlesque per avvicinarvi a quest’arte tornata di gran moda in questi ultimi anni.

Giovedí 17 Maggio, ore 21.00 presso Centro Soci Coop, Novate Milanese (MI).

Quota di partecipazione 35 Euro, comprensiva di boa e guanti lunghi

Occorrente: scarpe con tacco, calze e reggicalze

Articolo su MAG – La Provincia di Como

L’insegnante e performer burlesque Miss Sophie Champagne con le sue allieve “Champagnine” vi aspetta in edicola su MAG di Giugno, la seduzione non è mai stata così divertente…

E per chi si farà prendere dalla curiosità, sono iniziati i corsi estivi di burlesque alla Palestra 100 – 100 Danza!

http://www.palestracento.it/

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: