Eventi

Lo show Burlesque di Miss Sophie Champagne sbarca al Casinó di Campione D’Italia

Cabaret e varietà, aria di Parigi e atmosfere orientali: è “The great carousel”, lo spettacolo che andrà in scena sabato 20 settembre nel Salone delle Feste del Casinò Campione d’Italia con un programma organizzato da Guia Zapponi, la giovane regista che si riserva il Gran finale, con Principe Maurice, presentatore della serata, di una messinscena che comprende la cena. Non per caso c’è una “Cena con burlesque”, con oltre duecento repliche dal 2010, nella carriera registica di Guia Zapponi che, dopo il diploma alla Scuola di recitazione del Teatro Stabile di Genova, ha svolto una sfaccettata attività nell’ambito dello spettacolo, in teatro (tra l’altro nel “Don Chisciotte” di Maurizio Scaparro, nel “Postino di Neruda” di Memè Perlini, in “Romeo e Giulietta” di Nicolaj Karpov) e al cinema (“Sotto una buona stella” di Carlo Verdone, e Pupi Avati: “Un ragazzo d’oro”, “Una sconfinata giovinezza”, “Il figlio più piccolo”, e in televisione “Un matrimonio”).
Con una formazione che comprende danza classica e ginnastica artistica, danza modern jazz e burlesque, a Campione d’Italia Guia Zapponi porterà la sfilata di numeri che ha organizzato in un cartellone composito e seducente: “Ephedra”, action painting con Angelo Urso e Beatrice Zapponi, “Oriental show” con Valentina Calabrò e Masha Tsyvareva, lo show internazionale di burlesque con Miss Sophie Champagne, “Elonuit”, con Elodie Tirare, e, si è detto, il Gran Finale con la medesima Guia Zapponi e con Principe Maurice, nome d’arte di Maurizio Agosti Montenaro Durazzo, di ascendenza nobile, attore, cantante, performer e regista di eventi spettacolari a teatro e nei club più esclusivi d’Europa.
“The great carousel”, che accompagnerà la cena, alle 20.30, rivisita il cabaret parigino, simbolo della vita notturna della Ville Lumière, che ha generato il burlesque, avvalendosi della compagnia internazionale di Elodie Tirard, specializzata nelle cene con spettacolo con ballerine accuratamente selezionate per professionalità e charme, costumi cuciti a mano dalle medesime sartorie del Moulin Rouge e del Lido, e coreografie di sensuale eleganza. Dal “tout Paris” al “sogno d’oriente”, con le Rose del deserto, maggiore gruppo professionale di danza orientale in Italia, interpreti di un musical sulla danza del ventre, fondendo gli stili della danza orientale con quelli mediterranei, come la pizzica salentina. Il loro spettacolo, “Sabbia e seta”, versa infatti un profumo mediterraneo nelle esotiche atmosfere orientali.

20140919-105046-39046350.jpg

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...